Al Bano punta il dito contro la giuria di Sanremo17

Il cantante Al Bano Carrisi ha accusato la giuria del Festival della Canzone Italiana di aver sabotato la sua partecipazione a Sanremo 2017

Al Bano ha accusato di sabotaggio la giuria di qualità dell’edizione 2017 del Festival di Sanremo, durante il programma radiofonico Un giorno da pecora in diretta su Radio Rai 1. Il cantante di Cellino di San Marco si presentò con il brano Di rose e di spine – scritto in collaborazione con Maurizio Fabrizio e Katia Astarita – ma venne però eliminato nel corso della quarta serata. Stesso destino toccò ai colleghi Ron e Giusy Ferreri.

«La giuria di qualità, che non dà un solo voto alla canzone di Maurizio Fabrizio, un pezzo più impegnativo, più viscerale, più italiano, con una melodia eccezionale. A una persona chiesi: ‘Perché avete dato tutti zero?’ [La sua risposta fu] ‘Così ci hanno detto di fare, così abbiamo fatto’. Complimenti. (…) E’ una certezza (…) Il perché [di questa scelta] non lo so, so solo che ho subito questo affronto. Ma quest’anno, non vado al Festival perché avevo già deciso di non farlo» ha dichiarato.

Carrisi parteciperà, dopo questa bomba, al prossimo Festival della Canzone Italiana? Ecco la sua risposta:

«No, quest’anno no. Non ci ho proprio pensato [a partecipare], né quest’anno, né l’anno scorso. (…) La sconfitta di due anni fa mi è stata d’aiuto in questa decisione (…) [Quella sconfitta] un po’ fastidio sicuramente me lo da. E’ stata una cosa studiata a tavolino ed io, come un cretino, ci sono cascato. Preciso però che Sanremo lo rispetto sempre, se sono diventato cantante il merito è anche un po’ del Festival».

Ma chi erano i componenti della giuria incriminata?

Abbiamo: il presidente Giorgio Moroder, Linus, il compositore e direttore d’orchestra Andrea Morricone, la cantante Rita Pavone, il regista Paolo Genovese, le attrici Violante Placido e Giorgia Surina e la youtuber Greta Menchi.