Conoscete tutti, i 20 album italiani più ascoltati nel 2018?

Scritto da on 28 Dicembre 2018

Musicalmente parlando, il 2018 è stato un anno ricco e variegato. Un po’ come il panettone al mascarpone che vi siete ritrovati a dover ingurgitare, a fine del temutissimo pranzo di Natale.

Spotify – la nota piattaforma di streaming musicale – ci fa presente che i generi più ascoltati nella Penisola sono, attenzione attenzione: rap e trap (primo posto), indie o it-pop (secondo posto) e infine il pop classico.

Ma andiamo nel dettaglio e scopriamo quali sono stati i 20 degli album più importanti e ascoltati di questo 2018, giunto ormai al termine.

Rap e Trap

rap e trap

Emis Killa è forse il primo cantante da citare, tornato sotto i riflettori con Supereroe. A questo si aggiunge Gemitaiz con Davide. Gué Pequeno si è dato da fare con Sinatra, album dal quale è stata tratta anche una mini serie tv e che presto sentiremo dal vivo al Forum d’Assago (Milano).

Re indiscusso è Sfera Ebbasta che con Rockstar – uscito poi in versione deluxe con il nome di Rockstar Popstar – ha capeggiato in vetta alle classifiche.

Verso fine 2018 è arrivato però lui, l’album sorpresa: Playlist di Salmo che si è portato a casa il titolo di più venduto oltre che 5 dischi d’oro e 5 di platino.

Indie o it-pop

Indie o it-pop

Anche qui abbiamo una carrellata di artisti che si è difesa bene: da Calcutta con Evergreen Cosmotronic di Cosmo.

Impossibile dimenticarsi del disco di platino Love firmato The Giornalisti, band capeggiata da Tommaso Paradiso, recentemente eletto sex symbol italiano.

Seppur non rientrando nella corrente indie ma semplicemente “alternativa”, vengono citati anche i Subsonica con il loro album 8.

Pop

Pop

Ladies first.

Abbiamo Alessandra Amoroso che ha festeggiato i 10 anni di carriera regalandosi l’album 10. La regina del pop italiano si conferma Baby K che con il suo Icona, continua a farci ballare anche ad estate conclusa.

Grande ritorno per Elisa, a 10 anni di distanza da Sugar, con Diari Aperti: l’album a cui è stato affiancato anche un magazine-diario del percorso della cantante nella realizzazione dello stesso. Non dimentichiamoci di Emma Marrone con Essere Qui.

Laura Pausini porta la corona di regina di ben due mondi, quello italiano e quello latino americano: con Fatti sentire, non solo ha riempito due volte il Circo Massimo di Roma ma si è anche portata a casa l’ambitissimo Latin Grammy Award.

Tra i maschietti abbiamo il vincitore del Festival di Sanremo – in coppia con Fabrizio Moro – Ermal Meta con l’album Non abbiamo armi. Da citare anche Eros Ramazzotti con Vita ce n’è e il giovanissimo Ultimo che con Peter Pan è pronto a far cantare tutto l’Olimpico.

Ultimo – non di nome ne di fatto – Atlantico di Marco Mengoni.

Provenienti dai Talent

Direttamente da due Talent televisivi, rispettivamente XFactor e Amici di Maria De Filippi, abbiamo: Maneskin con Il Ballo della Vita e Irama con Plume e l’ultimo disco pubblicato dal titolo Giovani.


Continua a leggere

Stai ascoltando

Title

Artist

Background