Gianluca Grignani ha registrato il nuovo singolo negli studi di un noto cantante

Non manca molto alla data d'uscita di questo primo singolo che fa parte di "un progetto veramente ambizioso". Gianluca, stupiscici!

gianluca grignani
Credits: Instagram @gianlucagrignaniofficial

Gianluca Grignani sta tornando, in tutti i sensi possibili. Il cantautore 47enne infatti ha deciso di festeggiare – e coronare – il suo ritorno musicale incidendo un suo nuovo singolo nello studio di un amatissimo e noto cantante napoletano.

Il brano per l’appunto si intitola Sto tornando e gli studi, situati a Roma, sono niente meno che di Pino Daniele.

Il chitarrista in questi giorni ha registrato le parti di basso, batteria, chitarra e voce della sua nuova canzone, insieme a musicisti del calibro di: Max Gelsi, bassista noto per le sue collaborazioni con Elisa, Vasco Rossi e Gianna Nannini; Fabio Massimo Colesanti, lo storico chitarrista di Pino Daniele, gestore dello studio.

Dopo successi come Destinazione paradiso e La mia storia tra le dita il 2019 sembra essere un anno denso di grandi progetti. Sui social Grignani non sta certo facendo mistero del percorso iniziato e anzi, passo passo, rende partecipi i propri followers del lavoro svolto via video e foto postate.

Il cantante ha rivelato che non manca molto alla data d’uscita di questo primo singolo che fa parte di quello che è “un progetto veramente ambizioso”. Non solo. Lo staff del cantante fa sapere che il suo ritorno sulle scene dell’artista sarà “musicalmente effervescente” e verranno comunicate, il più presto possibile, importanti novità.

Nel mentre, Grignani sta letteralmente conquistando il mercato spagnolo con il video di Mi historia entre tus dedos: la versione in lingua spagnola del grande successo del ’95 che ha superato le 250 milioni di views sulla nota piattaforma di streaming video.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Con il mitico @gelsiamx nello studio di @fabiomassimocolasanti a finire la registrazione del primo singolo…🤘🎸🎶 #stotornando #newsingle #gianlucagrignani

Un post condiviso da Gianluca Grignani (@gianlucagrignaniofficial) in data: