Hai già ascoltato il nuovo singolo degli Shakalab?

Al primo sguardo mi ha colpito di te passione e forza incontrollabile. Il fuoco è vivo nei tuoi occhi ora che… A prima vista, A prima vista

«A prima vista non è la classica canzone d’amore, è una storia d’amore senza tempo -dichiara la band – è l’amore raccontato dagli occhi di chi lo io incontra per la prima volta. Con “A prima vista” ci siamo involontariamente spostati dal binario della Reggae Music pur mantenendo le nostre peculiarità, lasciandoci trasportare dal suono senza alcun limite, vincoli di etichette e barriere».

Con queste parole gli Shakalab, storica band reggae d’origine siciliana, hanno descritto il loro nuovo singolo A prima vista. Il brano è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali. Ma non solo,è uscito anche il videoclip musicale dello stesso sulla piattaforma social YouTube.

Il brano

Elementi rap, dancehall e reggae sono alcuni degli elementi che compongono il singolo, scritto di pungo dagli stessi Shakalab e prodotto da Nicolas Gheesa Madonia. Altra chicca: si tratta di un duetto con Davide Shorty, ex concorrente di XFactor.

Una canzone che sembra quasi una poesia moderna che, con semplicità e ritornello in tipico stile ballad, si propone come una fotografia sincera di quello che è l’amore: un amore elettrizzante vissuto intensamente fin dal primo colpo di fulmine senza seguire alcuna logica spazio-temporale.

A prima vista è il singolo estratto da Non facciamo musica: l’ultimo album degli Shakalab contenente ben 13 brani inediti che e che ha segnato il loro ritorno sulle scene musicali.

Il video

Il video musicale è diretto da Matteo Montagna che ha reso perfettamente la dimensione onirica e idilliaca che attraversano le coppie, nei primi stati dell’innamoramento. I protagonisti del video sono due coppie di giovani, ma potrebbero essere infinite altre.