I Canova ospiti a What’s Up, presentano Vivi Per Sempre

Pubblicato il 18 Marzo 2019

È uscito il primo marzo Vivi Per Sempre, il secondo album della band milanese dei Canova, a due anni e mezzo di distanza dal debutto con Avete Ragione Tutti, che conteneva Vita Sociale e Manzarek, brani che si attestano intorno alle 2 milioni di visualizzazioni su YouTube. Nel settembre 2017 hanno vinto il premio KEEPON LIVE come miglior nuova realtà dal vivo e il Premio MEI come miglior esordio italiano.

Anche il nuovo lavoro ha subito conquistato i loro fan, che li hanno fatti volare al primo posto della classifica vinile e al numero 11 della Top 20 della Fimi. Il brano Domenicamara ha già raggiunto 800.000 ascolti sulla piattaforma Spotify.

I Canova ripartono con un nuovo tour

Dopo un tour di oltre 100 date che ha permesso loro di raggiungere gran parte del pubblico italiano, i quattro ragazzi – Matteo Mobrici, Fabio Brando,
Federico Laidlaw, Gabriele Prina – tornano subito a riabbracciare i loro fan con un tour che è partito dall’Umbria con la data Zero e che li vedrà

  • il 20 marzo a Milano sul palco dell’Alcatraz,
  • il 22 al Teatro della Concordia di Venaria Reale in provincia di Torino,
  • il 26 al Gran Teatro Geox di Padova,
  • il 28 all’Atlantico di Roma,
  • il 29 alla Casa della Musica di Napoli,
  • il 30 al Démodé di Modugno in provincia di Bari,
  • il 3 aprile suoneranno all’Obihall di Firenze,
  • il 5 saranno a Bologna all’Estragon.

Ci saranno anche nel progetto-omaggio per Fabrizio De Andrè

I Canova parteciperanno anche al nuovo progetto Faber Nostrum in omaggio a Fabrizio De Andrè, che uscirà nel mese di aprile. Faranno la loro versione de Il Suonatore Jones. Con loro nell’album ci saranno anche Artù, Cimini feat. Lo Stato Sociale, Colapesce, Ex-Otago, Fadi, Gazzelle, La Municipal, The Leading Guy, Ministri, Motta, Pinguini Tattici Nucleari, Vasco Brondi, Willie Peyote e The Zen Circus.

 



Continua a leggere

Prossimo articolo

CINQUELIBRI


Thumbnail
Articolo precedente

VIAGGI: Sudafrica


Thumbnail
Stai ascoltando

Title

Artist

Background