Il poeta katartiko Flavio Oreglio di Zelig

Dal cabaret di Zelig Flavio Oreglio