Kekko Silvestre ha raccontato del suo momento difficile

Il successo stava mandando tutto a rotoli, scombussolando gli equilibri familiari e compromettendo il rapporto con moglie e figlia

kekko silvestre
Credits: @modaufficiale

Il successo cambia le persone e sempre più artisti ne stanno prendendo atto. Tra questi c’è anche Kekko Silvestre, il cantante dei Modà. In un’intervista – rilasciata a Corriere.it – vengono riportate le motivazioni che han portato l’artista a star lontano dai riflettori per un po’.

Il cantante milanese ha parlato del periodo difficile recentemente attraversato e di come abbia preso la decisione di concedersi una lunga pausa per focalizzarsi sulle cose importanti nella sua vita.

Il 41enne ne è più che certo: il successo stava mandando tutto a rotoli, scombussolando gli equilibri familiari e compromettendo il rapporto con moglie e figlia.

«Tornavo a casa e mia figlia si nascondeva dietro alle gambe della mamma. Avevo smesso di baciare sia lei che mia moglie per paura di ammalarmi e dover saltare dei concerti».

Questa è stata la goccia che ha fatto traboccare, ufficialmente, il vaso. Era giunto il momento di fermarsi e staccare la spina del microfono.

Come per Fedez, è subentrata così una nuova consapevolezza e una maggior presa di coscienza riguardo la situazione presente. Anche per Kekko il lavoro non è tutto e ciò che davvero rende felice una persona sono gli affetti di cui si circonda. Un tocco di leggerezza poi, sicuramente non guasta!

«Ho realizzato tutti i miei sogni come quello di suonare negli stadi. Adesso lavoro per essere felice e non per l’ansia dei risultati»

Detto ciò, Kekko è pronto a tornare sul palco insieme alla sua band, con il nuovo singolo Quel sorriso in volto, recentemente uscito. In arrivo anche un album e un tour.