Laura Pausini è veramente, veramente arrabbiata

Scritto da on 21 Marzo 2019

Non è la prima volta e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. Il nuovo singolo-duetto di Laura Pausini e Biagio Antonacci dal titolo In questa nostra nuova casa è stato pubblicato e diffuso online illegalmente. Qualcuno ha pensato bene di non attendere la data d’uscita ufficiale – prevista per venerdì 22 marzo – e di fare di testa sua, scatenando le ire della cantante.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il brano è stato fatto circolare illegalmente e privatamente su WhatsApp da alcuni utenti che poi hanno deciso di condividerlo a sua volta, su di un gruppo Facebook dedicato alla cantante. La Pausini questa volta è giustamente esplosa davanti alla scorrettezza dell’azione e si è sfogata su Twitter, cercando anche di risalire al colpevole originario.

«Ecco come rovinare la storia delle canzoni pop – ha scritto la cantante su Twitter – in classifica non andranno mai se continuano tutti a passarsele… a me sta storia succede sempre… sta per uscire un singolo e ce l’hanno già tutti prima che esca… sta storia deve finire» scrive Laura.

Alcuni fan sui social hanno spiegato, mettendo i puntini sulle i, che non è la prima volta che succede una fattaccio del genere. C’è chi incolpa le radio che ricevono i brani in anteprima ufficiale e chi invece, punta il dito verso lo staff della cantante vista la periodicità con cui si incappa in questi disguidi.

«Non si sa da dove proviene ma su Facebook è pieno di post di gente che dice che ce l’ha» risponde un’utente.

Laura, sempre più decisa ad andare fino in fondo alla questione, decide quindi di cercare di risalire ai possibili responsabili del leaking, regalando addirittura dei biglietti per i prossimi concerti a chi avrà il coraggio di fare i nomi:

«Mandatemi nome e cognome e sarete in prima fila ad uno dei nostri concerti. Gratis. Vediamo chi parla».


Continua a leggere

Articolo precedente

CINQUELIBRI


Thumbnail
Stai ascoltando

Title

Artist

Background