Lierac Beauty Run: torna la “corsa in rosa” a tutta salute e bellezza

L'evento si terrà l'8 giugno all'Arena Civica di Milano con partenza alle 21.00. Ecco tutte le informazioni necessarie per prendere parte all'evento

Torna per la quarta volta a Milano la Lierac Beauty Run: la corsa “in rosa” più attesa da donne, uomini,bambini e persino intere famiglie. Perché sì, il bello dell’iniziativa – organizzata da RCS Sports & Events e RCS Active Team – in collaborazione con il brand cosmetico LIERAC, è proprio il fatto che tutti vi possono prendere parte. Non a caso, quest’anno sarà presente anche uno start speciale della 5km, dedicato per l’appunto a questi ultimi.

«Sempre più Lierac vuole offrire alle donne un momento di bellezza e di benessere, ma soprattutto un’occasione per mettersi alla prova. Ancora una volta il successo degli allenamenti di RUN4ME Lierac dimostra come le donne siano tenaci nel voler raggiungere i propri obiettivi» ha commentato Filippo Manucci, Presidente Divisione Farmacie e Drugstore Alès Groupe.

Radio Partner dell’evento? Radio Lattemiele!

lierac run

La corsa

L’evento si terrà l’8 giugno all’Arena Civica di Milano con partenza prevista per le 21.00. Si compone di due percorsi a scelta: la non competitiva di 5km che attraverserà Parco Sempione e una di 10 km – competitiva e non competitiva – nel centro città.

Il tracciato avrà lo stesso itinerario delle edizioni precedenti. Nel 2018, pensate, vi presero parte ben 3300 runner.

Come specificato da Martina Villa, giornalista di IO Donna: «su 8 milioni di runner il 40% sono donne e ogni anno dal 2015 il dato è in continua crescita. La corsa è donna e il comparto legato all’abbigliamento e al beauty sportivo è il secondo nel mondo dopo il food».

corsa lierac

Le Madrine

A far da madrine al progetto, presentato presso il Flagship Store di Piazza Gae Aulenti lo scorso 8 maggio, sono: l’atleta azzurra Lucilla Andreucci (vincitrice della prima edizione di Milano Marathon), Serena Cau (marketing New Balance) e Giovanna Epis (testimonial del brand sportivo).

Le 5 ONP partecipanti

Come già avvenuto nel 2018, al momento dell’iscrizione alla corsa si potrà scegliere a quale tra le 5 ONP presenti, devolvere i 5 euro della quota di partecipazione. Eccole qui di seguito:

Fondazione Umberto Veronesi: presenti allo start 100 Pink is Good, accompagnate dal Food Mentor Marco Bianchi.

Dynamo Camp: l’associazione che offre a titolo gratuitto, terapie ricreative ai bambini affetti da patologie gravi e croniche.

DiversityLab: impegnati nella lotta contro pregiudizi e alla promozione di una cultura basata sull’inclusione.

Fondazione Francesca Rava: dedicata all’infanzia e ai bambini che vivono in situazioni di disagio.

Professional Women Network: sostenitori dell’importanza della meritocrazia e parità dei sessi sul lavoro.

pettorina lierac

Lierac Beauty Village

Sabato 8 giugno, la festa inizierà già alle 15.30 con l’inaugurazione – sempre all’interno dell’arena – del Lierac Beauty Village dove i partecipanti potranno ritirare: il pettorale, il pacco gara con speciali cadeaux Lierac e Phyto, e la t-shirt tecnica firmata New Balance.

Il mood di questa quarta edizione è luccicante. Non a caso la parola d’ordine è SHINE!

RUN4ME Lierac

Nel frattempo, per chi volesse continuare ad allenarsi, proseguirà fino al 1 giugno RUN4ME Lierac: il programma di preparazione alla gara che prevede sessioni di running capitanate dalla madrina Lucilla Andreucci, in collaborazione con i coach di atletica leggera del gruppo sportivo Almostthere.

A queste, si alternano esclusivi appuntamenti fitness presso la AUDACE Palestre, luogo di ritrovo mattutino per ogni sessione di training. Consigli di bellezza e suggerimenti nutrizionali completeranno il tutto.

Per alcuni allenamenti verranno selezionate 15 donne, protagoniste per un giorno del progetto #CORRODONNA, seguite da tre ambassador Garmin: Elisa Adorni, Veronica Fabrianesi e Sara Galimberti.

Partner ufficiali dell’evento

Comune di Milano, New Balance, Phyto, Garmin, Veepee, Tescoma, Sangemini, Audace Palestre, Fondazione Umberto Veronesi, Dynamo Camp, Diversity, Fondazione Francesca Rava e Professional Women Network, IO Donna, Radio LatteMiele.