NEK – Mi farò trovare pronto

Sanremo 2019

Filippo Neviani, classe 1972 di Sassuolo, inizia a suonare chitarra e batteria all’età di 9 anni. Nel 1991 arriva secondo al Festival di Castrocaro e l’anno successivo pubblica Nek, il suo primo disco. In te è il brano che gli fa ottenere il terzo posto al 43esimo Festival di Sanremo nella categoria Giovani, edizione che lo vede anche autore di Figli di chi interpretata da Mietta.

Nel 1994 il terzo album Calore umano e il Premio Europeo come miglior cantante giovanile europeo con Giorgia. Nel 1997 Nek torna all’Ariston con Laura non c’è. Il suo successo è travolgente anche all’estero, dove la versione in spagnolo entra in classifica in molti Paesi. Nello stesso anno, dopo il Festivalbar, inizia il suo primo tour mondiale.

Due nuovi album nel 1998 e 2000: In due e La vità è, anticipato dal singolo Ci sei tu. Pubblica nel 2003 L’anno zero. The best of Nek, un album raccolta dei suoi primi 10 anni di successi.

Vincitore del Festivalbar 2005 con Lascia che io sia, il brano entra in classifica e rimane per venti settimane nella top 10 dei brani più trasmessi dalle radio e per un anno tra i primi dieci singoli più venduti. Dal lavoro Nella stanza 26, pubblicato nel novembre del 2006, viene estratto il singolo omonimo tratto da una vicenda realmente accaduta raccontata al cantante tramite una lettera anonima al suo fanclub.

Nel 2010 una nuova raccolta: E da qui – Greatest Hits 1992-2010 contenente un brano dedicato alla figlia Beatrice. Il brano Congiunzione astrale anticipa l’uscita del nuovo album, il cui tour viene però annullato per un edema alle corde vocali.

Ancora una volta a Sanremo nel 2015 con il brano Fatti avanti amore che si classifica secondo e si aggiudica i premi della Sala Radio-Tv-Web e per il miglior arrangiamento. Nel 2018, dopo due nuovi album, inizia a collaborare con gli amici e colleghi Max Pezzali e Francesco Renga.

Mi farò trovare pronto

Mi farò trovare pronto
A certi strani mutamenti
Con la guardia sempre alta
Anche con i sentimenti… anche con i sentimenti
Sono pronto sono pronto
A non esser pronto mai
Per essere all’altezza dell’amore
Sono pronto sono pronto
Come non ho fatto mai
Per essere all’altezza dell’amore
Mi farò trovare pronto
All’impatto col tuo nome
La tua firma sulla pelle
È la mia rivoluzione
Mi farò trovare pronto
Ad ogni regola che inverti
Ogni legge, ogni principio non saranno più gli stessi
Con la guardia sempre alta
Anche con i sentimenti… anche con i sentimenti
Libri di milioni di parole
Ce ne fosse almeno una
Per essere all’altezza dell’amore
Frasi di chissà quale canzone
Ne venisse adesso una
Per essere all’altezza dell’amore
Sono pronto sono pronto
A non esser pronto mai
Per essere all’altezza dell’amore
Sono pronto sono pronto
Come non ho fatto mai
Come non ho fatto mai… mai
Scene del più grande film d’autore
Non c’è trama né copione
Per essere all’altezza dell’amore
Libri di milioni di parole
Ce ne fosse almeno una
Per essere all’altezza dell’amore
Frasi di chissà quale canzone
Ne venisse adesso una
Per essere all’altezza dell’amore
Mi farò trovare pronto
Con l’amore in mezzo ai denti
Con la guardia sempre alta
Anche con i sentimenti… anche con i sentimenti
Sono pronto sono pronto
A non esser pronto mai
Per essere all’altezza dell’amore
Sono pronto sono pronto
Come non ho fatto mai
Come non ho fatto mai… mai