Qual è la merenda migliore per tuo figlio?

Le caratteristiche e i benefici dello snack perfetto, secondo l'esperto

bambini merenda

L’esperto consiglia

Cosa mettere nello zaino del proprio figlio per merenda a scuola?

Il Professore Ordinario di Pediatria e Direttore dell’Unità Operativa di Pediatria a Media Intensità di Cura della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, Carlo Agostoni, ci spiega che: “mangiare uno snack a metà mattina o metà pomeriggio è molto importante, poiché migliora le prestazioni sui libri contribuendo nel contempo a spezzare la fame. Bisogna, però, saper scegliere la merenda giusta, in modo che questa sia completa, nutritiva ma non pesante o troppo grassa”.

Quale scegliere?

Il Professore continua raccomandando la selezione di merendine “ricche di carboidrati a lento assorbimento, con grassi provenienti da latticini o derivati e alimenti di facile digeribilità”. Consiglia alle mamme, inoltre, di provare a replicare le merendine industriali presenti sul commercio, combinando in modo analogo la versione casereccia dei prodotti presenti in esse.