The Voice of Italy: le interviste a tutti i protagonisti

Pubblicato il 18 Aprile 2019

Cast e meccanismo rinnovati. Martedì 23 aprile alle 21.20, Simona Ventura torna in Rai per dare una svolta a The Voice of Italy. Quattro nuovi volti siederanno sulle famose poltrone rosse: Morgan, Elettra Lamborghini, Guè Pequeño e Gigi D’Alessio. Figli di mondi musicali molto differenti, ma accomunati da una grande umanità e passione per la musica.

Come si svolgerà la gara?

Novità anche nel meccanismo di gara: l’edizione del 2019 sarà più dinamica e appassionante. Cinque puntate saranno dedicate alle Blind Auditions (audizioni al buio): 100 concorrenti, accompagnati da una band live, tenteranno di conquistare i quattro coach. Solo 24 di loro passeranno alla fase successiva: le Battle. Supereranno questa seconda fase solamente 12 concorrenti (3 per team) che accederanno così alla fase di Knockoutl’ultima prima della Finale.

Blocca il coach

Introdotto nella scorsa edizione – per la prima volta in Europa – e raddoppiato in questa, Blocca il coach è la possibilità data ai coach durante le Blind Auditions, di bloccare un collega nella scelta di un talento.

La finale

Unica puntata in onda in diretta sarà quella della Finale, che si svolgerà il 4 giugno 2019. A questa accederà un solo talento per team, selezionato dal coach alla fine della fase di Knockout. I finalisti verranno votati in diretta dal pubblico, che potrà interagire attraverso i social network e il web. Saranno quindi gli spettatori da casa a determinare il vincitore assoluto di The Voice of Italy, il quale si aggiudicherà un contratto discografico con Universal Music Italia. Del resto Simona ha sempre detto che il pubblico è sovrano.

Sara Ventura ha intervistato per LatteMiele Simona e i quattro coach:

Simona Ventura

Morgan

Elettra Lamborghini

Guè Pequeño

Gigi D’Alessio

 



Continua a leggere

Stai ascoltando

Title

Artist

Background