Vasco Rossi: non solo concerti ma anche festival

Scritto da on 5 Settembre 2019

A Castellaneta in provincia di Taranto – il 6 settembre – Vasco Rossi ha dato un importante annuncio ai fan, in occasione del decimo incontro del rocker con il fanclub ufficiale. Ma, vi teniamo ancora un attimo sulle spine.

Il Rocker di Zocca ha iniziato l’incontro, citando un’importante ricorrenza: il quarantesimo anniversario di Non siamo mica gli americani, secondo album della sua carriera, uscito nell’aprile del 1979. Come già successo quando il Blasco ha festeggiato i quarant’anni di …Ma cosa vuoi che sia una canzone…, ecco arrivare una delle notizie che tutti stavano aspettando: un nuovo cofanetto!

Per festeggiare il disco che contiene Albachiara, Vasco ha deciso di pubblicare un cofanetto speciale, mostrato ai presenti in anteprima. Ancora però non si conoscono i dettagli né tantomeno la data d’uscita. Si presume sarà simile al cofanetto uscito l’anno precedente, composto dunque da: un 33 giri, un 45 giri, un CD versione vinyl replica, una musicassetta e un libro.

Eccoci alla parte più interessante. L’artista ha fatto sapere – anche via social – che il prossimo anno non si dedicherà solo al tour previsto negli stadi ma prenderà parte ai numerosi e più importanti Festival Rock.

Dopo la conclusione del “VascoNonStopLive”, Il Komandante ci aveva fatto sognare affermando che sarebbe proseguito anche nel 2020. La tournée, conclusasi nel 2019, ha fatto tappa a Milano e Cagliari. L’anno prima invece, aveva fatto ballare e cantare a squarciagola gli stadi di Lignano, Torino, Padova, Roma, Bari e Messina.

Chissà quali città toccherà in futuro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quando vi incontro… sono felice ..si vede ? Il Prossimo anno farò dei Festival Rock !! #VNSF #VNSFESTIVAL #Vascononstopfestival2020

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:


Stai ascoltando

Title

Artist

Background