Emma racconta com’è “essere qui” con il suo “Boom Edition”

"Essere qui – Boom Edition”, la nuova versione dell'ultimo album “Essere qui” di Emma, è uscita con ben quattro brani inediti

emma marrone

«Non ho tenuto per me nemmeno un pezzettino di cuore in questo progetto».

Così ha commentato Emma durante un’intervista per una nota radio italiana, Essere qui – Boom Edition: la nuova versione dell’album Essere qui che contiene ben 4 brani inediti.

Per scrivere gli 8 capitoli del magazine in allegato all’album, Emma ha raccontato di aver dovuto rivangare il passato e aprire alcuni “cassetti”: «Per quanto riguarda questo momento della mia vita, artistica e personale, ho svuotato tutto però, quando svuoti i cassetti, automaticamente crei spazio per riempirli di altre cose. Non nascondo che da questo esperimento mi è venuta voglia di dire e di raccontare altre cose, magari nei progetti futuri…».

4 nuovi inediti 1 magazine, 8 racconti e tante fotoEcco #EssereQui #BoomEdition➡️ https://pld.lnk.to/BoomEdition 🎶

Publiée par Emma Marrone sur Dimanche 18 novembre 2018

Un avvenimento bizzarro è il fatto che a 35 anni Emma non avesse ai acceso un pc. La cantante infatti si è imbarcamenata in questa nuova impresa appositamente per la stesura di questo progetto: «Mi sono dovuta adeguare alla tecnologia, all’inizio è andata un po’ così perché mentre scrivevo, ero al secondo capitolo, non avevo collegato il computer all’alimentazione. Non sapendolo usare, non avevo letto bene i messaggi che mi mandava il pc, che mi diceva ‘Mi sto scaricando’. Così mi si è spento di botto e pensavo di aver perso tutto, invece mi hanno spiegato che i nuovi computer salvato in automatico i file, però ho avuto tanta paura».

Un periodo difficile ora superato

Emma ha attraversato un periodo di alti e bassi, come lo ha definito, ma ha tenuto duro anche grazie al supporto della manager Francesca, della casa discografica e di tutte le persone che le sono state vicine, fan compresi.

«Io non voglio essere la migliore, io voglio essere felice?» scrive infatti nel magazine. Al momento Emma si dice a posto con la coscienza, sia lavorativamente che personalmente parlando.

«Io penso che quando si lavora con questi principi prima o poi il tempo ripagherà di tutto il sacrificio».

In tutto ciò, si avvicina un traguardo importante per la donna: i 10 anni di carriera ma ancora, non ha in programma alcun tipo di festeggiamento. Al momento è concentrata sul tour italiano, in partenza il 15 febbraio dalla città di Bari.