Gabry Ponte: “mano morta” sul fondoschiena della Gregoraci

A fine serata del programma Battiti Live, è accaduto qualcosa di anomalo tra Gabry Ponte e l'ex moglie di Flavio Briatore, Elisabetta Gregoraci

gregoraci ponte

Un siparietto tutt’altro che comico quello andato in scena durante la serata finale del programma televisivo Battiti Live: il concerto organizzato da Radio Norba a Bari (Puglia), presentato dalla show girl Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri.

Tra i cantanti presenti in occasione della kermesse musicale vi era anche il cantante e dj della Discoteca Italiana, Gabry Ponte. A fine serata, in pieno momento dei saluti, ecco accadere qualcosa di anomalo proprio tra quest’ultimo e l’ex moglie di Flavio Briatore.

Ponte ha stretto a sé la showgirl e con la mano, piano piano, è passato dalla schiena al lato b della bella conduttrice. Elisabetta, subito accortasi dell’accaduto, ha subito spostato la mano incriminata. Nessuna scena, nessun litigio in diretta. Sull’episodio entrambi hanno sorvolato. La Gregoraci ha persino pubblicato la clip del fattaccio nelle proprie storie Instagram con tanto di commento divertito: “Ma che fai?”.

Se i protagonisti han subito liquidato la questione con una risata o comunque, senza scatenare un polverone, il web non è rimasto né insensibile né impassibile. Anzi. Gli utenti non si sono certo risparmiati, accusando Ponte anche di molestie sessuali. Il siparietto hot non è stato un incidente e questo, è chiaro e visibile a tutti.

Gabry Ponte vista l’enormità delle accuse e il chiacchiericcio social, si è visto costretto a fare una serie di storie Instagram per rispondere alle accuse:

«Buongiorno a tutti, in breve risposta a un po’ di caos che sto leggendo in internet: Elisabetta è una persona che rispetto e che stimo. La conosco da anni e tra noi c’è un rapporto esclusivamente professionale, niente di più. Ho letto commenti fuori di testa di persone che danno a me del molestatore, volgarità nei suoi confronti inaudite o persone che l’attaccano perché scherza su una cosa così grave. Ma così grave cosa? Non è successo niente, nulla! Io non me ne ero nemmeno accorto finché non ho visto il video ieri sera. E comunque, dopo la registrazione con Elisabetta abbiamo riso e scherzato a cena assieme. Quindi, ragazzi, la malizia è negli occhi di chi guarda» – ha commentato il cantante, ribadendo anche – «sono assolutamente d’accordo: chi molesta le donne dovrebbe  meritare l’ergastolo ma vi assicuro che non è questo il caso. Se vi annoiate fatevi una doccia fredda».