Marco Caronna

Speaker radiofonico, musicista, regista, attore.
Due dischi all’attivo, come cantautore, con la BMG “So che ce la possiamo fare” e “SE mi CERCHI”.
Una lunga collaborazione come chitarrista in studio e live con Endrigo, Dalla, Venditti, Ron, Barbarossa.
Dal 2010 suona con Neri Marcorè in un progetto teatrale e musicale.
Dal 2002 è Direttore Artistico della Lega Pallavolo Serie A.
Regista della Cerimonia d’Apertura del Mondiale di Pallavolo 2010 e 2014.
Regia di tutti gli eventi della Lega Pallavolo.
Collabora in queste occasioni con Giancarlo Giannini, Fiorella Mannoia, Mario Biondi, Ilana Yahav.
Dall’incarico in Legavolley nasce la collaborazione con LatteMiele, due rubriche, una quotidiana “FuoriBanda”, una alla domenica dai campi di pallavolo “Set & Note”.
In teatro vince il Festival di Asti 1995 come autore di “Le voci buie”.
Dal 2012 è Direttore Artistico del Teatro Nuovo di Salsomaggiore.
Continuano le collaborazioni come chitarrista e attore, oltre che con Marcorè, con cui è in scena al Concerto del 1° Maggio 2011 a Roma, con Enzo Iacchetti, Dario Vergassola, Antonella Ruggiero, Mogol.
Nel 2015 porta in tour “Talk Radio” con Giò Di Tonno, spettacolo in cui è attore e regista.
Nello stesso anno Cura la regia ed è in scena con Luca Zingaretti in “La vita è l’arte dell’incontro”.
Nel 2016 in tour con Francesco Guccini in “Incontro”;
Nel 2015 comincia una collaborazione con la Toscanini: partecipa tre volte al Festival della Filosofia con tre produzioni originali: “Invictus”, Talk Radio” e “Il Canto delle sirene”.
Nel 2011, 2015, 2017 scrive e porta in scena come attore e e regista un progetto “Fame Reunion” con il cast americano della serie “Fame, saranno famosi”.
Nel 2018 cura la regia del tour teatrale dei Nomadi “Nomadi Dentro”.
Nel 2019 in tour nei teatri italiani con due produzioni, sempre come attore e regista:  con Carlo Lucarelli in uno spettacolo dal titolo “ControCanti” con Federico Buffa con “Il rigore che non c’era”.


Stai ascoltando

Title

Artist

Background